Cefalea: cause e sintomi

Vediamo in cosa consiste la cefalea, quali conseguenze comporta e altri dettagli che riguardano questo particolare disturbo.

Cosa è una cefalea

Una cefalea è un disturbo che colpisce la testa, ovvero questo è il termine specifico che identifica appunto il comune mal di testa.
Questo genere di problema non ha alcuna spiegazione scientifica che ne motivi la comparsa, ovvero occorre sottolineare come, le diverse ricerche non abbiano ancora permesso di scoprire quali sono le cause scientifiche che si scatenano nel proprio organismo e che fanno in modo che la cefalea si palesi.

Le cause che scatenano questo disturbo possono, invece, essere molteplici.
Si parte dal classico trauma, ovvero una botta al capo o a una parte del corpo a essa vicina, come potrebbe essere il collo, che fa scaturire appunto il dolore alla testa.
Anche l’alimentazione poco corretta e salutare, così come l’assunzione di determinate sostanze che alterano la percezione, possono essere causa di una cefalee.

Inoltre è e bene sottolineare come anche le condizioni ambientali possono giocare un ruolo fondamentale e far nascere appunto il mal di testa.

Luce e suoni forti possono essere causa di questo genere di problema, che potrebbe essere intenso o lieve.
Ma vediamo le diverse tipologie di mal di testa che si possono palesare.

Le tipologie di cefalee

Le cefalee sono tutte differenti tra di loro e ognuna di esse si presenta con delle caratteristiche che sono differenti tra di loro.
La prima tipologia di cefalea è quella che prende il nome di mal di testa tensivo e questo deriva principalmente dalla posizione che assume il proprio collo.
Quando questo viene posto in posizione curva a oltranza, lo stesso potrebbe stimolare in maniera negativa le zone dei nervi del cervello stesso. dettaglio che non bisogna sottovalutare.
Per questo motivo occorre sottolineare che questa cefalea è quella che si palesa con maggior frequenza.

Altra tipologia di mal di testa è quello a grappolo, ovvero quella tipologia che si presenta con cadenza non regolare e che spesso colpisce entrambe le zone del capo e allo stesso tempo occorre sottolineare come, ogni volta, il mal di testa di questo genere si presenta con fitte sempre diverse e dalla durate sempre diversa.

Infine vi è l’emicrania, che risulta essere la cefalea maggiormente fastidiosa dato che questa dura anche per diversi giorni colpendo una delle due parti del capo in maniera abbastanza pesante.

A queste tipologie ve ne sono diverse altre varianti ognuna delle quali con caratteristiche leggermente diverse e allo stesso tempo occorre sottolineare il fatto che, queste varianti, comportano tutte diverse conseguenze nella vita di tutti i giorni.

Le conseguenze della cefalea

Le conseguenze della cefalee ricadono sui rapporti con le altre persone.
Quando il mal di testa è pressante e pesante, molto spesso la persona che viene colpita da questo disturbo tende a isolarsi e ad avere un atteggiamento negativo.
Occorre sottolineare il fatto che questo tipo di complicazione viene seguita da quelle fisiche: occhi e anche altre parti del corpo possono essere colpite da questo tipo di problema e spesso vomito e mal di stomaco accompagnano la cefalea.
Pertanto occorre sottolineare come tale disturbo abbia delle conseguenze negative che non devono essere messe in secondo piano e che spesso possono rappresentare degli ostacoli complessi da superare, almeno momentaneamente.

Come si cura la cefalea

La cefalea, generalmente, viene curata con antinfiammatori.
Questo in quanto il disturbo dipende appunto da un dolore fisico e allo stesso tempo comporta appunto un’infiammazione della testa, soprattutto dove colpisce la cefalea.
Inoltre vengono fatte seguire anche delle terapie che hanno lo scopo di evitare che la cefalea possa essere dannosa e allo stesso tempo far scaturire delle altre complicazioni di tipo negativo.

Se la cefalea persiste occorre cercare di consultare il medico affinché sia possibile capire meglio le cause della stessa problematica e allo stesso tempo trovare la soluzione che meglio risponde a tutte le proprie esigenze, in maniera tale che il disturbo possa essere completamente rimosso.

Booking.com