La Serie A potrebbe ripartire sabato 13 giugno con i 4 recuperi della 25esima giornata: Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma. E’ una delle ipotesi allo studio della Lega in vista dell’Assemblea di oggi e darebbe la possibilità di mettere alla pari tutte le squadre prima di disputare le ultime 12 giornate. Nel week-end successivo quello del 20 e 21 giugno si giocherebbero invece i match della 27esima giornata con tutte e venti le squadre impegnate.

Ma oltre al calendario ci sarà da discutere anche su un altro nodo spinoso, i diritti Tv. I consiglieri infatti dovranno valutare l’atteggiamento da tenere nei confronti di Sky, Dazn e Img che non hanno saldato l’ultima rata della stagione e chiedono sconti sulla prossima. Anche su questo fronte ci sono diverse correnti: una parte delle società spinge per mettere subito le tv con le spalle al muro; altre, prima del decreto ingiuntivo, chiedono di attendere pochi giorni, per capire se si ricomincerà a giocare.

SHARE