A Natale il regalo è online, e quest’anno spenderemo di più

Tecnologia in crescita sotto l’albero. Ma i regali sono acquistati last-minute e meglio ancora se online.

È questa la tendenza per il Natale 2018, con il classico smartphone che ancora la fa da padrone. Ma il ventaglio di opportunità che si apre per chi decide di regalare un oggetto tecnologico è ogni anno più ampio, sopratutto di chi decide di acquistare online (47,8%).

Si va infatti dagli ormai noti amplificatori wireless o bluetooth, alle cuffie, agli smartwatch, alle power bank che permettono di ricaricare le batterie del proprio device anche in viaggio e saranno molto utili (visto che ben 15.298.000 italiani (+7,7% rispetto al 2016) saranno in viaggio in occasione delle feste di Natale e Capodanno), fino ad arrivare ai tablet, ai notebook, ma anche ai visori a 360° per la realtà virtuale, i robot aspirapolvere o gli epilatori a luce pulsata.

 

Interessanti i dati forniti da Confcommercio, che attestano come quest’anno la spesa media degli italiani per i regali di Natale sarà di circa 2€ in più rispetto all’anno precedente, attestandosi sulla media di 166€. Crescita minima, ma comunque un segnale positivo, degli acquirenti che spenderanno più di 300€ per i regali. Circa il 14% degli intervistati ha dichiarato invece che non farà regali.

Quali sono i regali di Natale più acquistati?

Tra i generi più acquistati quest’anno spiccano i generi alimentari, giocattoli, abbigliamento e libri, con una importante crescita anche del settore tecnologico.

Ma attenzione a cosa regaliamo! Scegliere il regalo di Natale perfetto non è semplice, infatti alcuni studi attestano che circa il 40% dei regali non sono apprezzati!